La solitudine tra scelta di vita e condanna

“Senza solitudine non c’è relazione, se non sai stare da solo « non sai stare con nessun altro, se non sai stare con l’altro non sai starecon te stesso.” Questa è l’essenziale ambivalenza del nostro esistere» dice Giorgio Nardone nel suo libro La solitudine, capirla e gestirla per non sentirsi soli. Il primo passo per …